UNITED EUROPE SAFETY ENGINEERING

CUSTOMERCARE DEL GRUPPO UESE

INVIARE RICHIESTE | PRATICHE | TRACCIARE STATO DI AVANZAMENTO RICHIESTE

Toscana, un protocollo per migliorare la sicurezza sul lavoro

La Regione Toscana intensifica sempre di più le azioni per aumentare la sicurezza sul lavoro e contrastare il rischio di infortuni e morti sui luoghi di lavoro. Firmata intesa con Inail, Vigili del fuoco, sindacati, Confindustria e Confcommercio.

FIRENZE - La Regione Toscana intensifica sempre di più le azioni per aumentare la sicurezza sul lavoro e contrastare il rischio di infortuni e morti sui luoghi di lavoro. Questa volta lo fa con un protocollo d'intesa sul coordinamento e il monitoraggio della sicurezza sul lavoro in Toscana, che verrà siglato da Regione Toscana, direzione regionale Toscana dell'Inail, direzione regionale Vigili del Fuoco Toscana, Cgil Cisl e Uil regionali, Confindustria e Confcommercio della Toscana.

In base al protocollo, la Regione e gli altri firmatari dovranno produrre un rapporto annuale sulla sicurezza del lavoro in Toscana, che dia conto della situazione nei vari ambiti e settori di attività, delle cause di infortunio e malattie professionali, dei rischi legati a particolari settori; e mettere in atto di comune accordo, ciascuno per la propria competenza, azioni e iniziative specifiche per migliorare gli standard di sicurezza sui luoghi di lavoro.

La Regione Toscana - si legge nel protocollo - ritiene prioritario il perseguimento dei più alti standard di sicurezza del lavoro, e da tempo, nell'ambito delle proprie competenze, ha intensificato le azioni mediante interventi normativi, di formazione a tutti i livelli e di coordinamento delle azioni in materia di vigilanza, e da sempre attribuisce priorità al tema della prevenzione e della salute e sicurezza dei lavoratori.

Con la sottoscrizione del protocollo, Inail, VVFF, Cgil, Cisl, Uil, Confindustria e Confcommercio collaboreranno con la Regione per la pubblicazione di un rapporto annuale sulla sicurezza del lavoro in Toscana. Nel rispetto delle competenze di ciascuno, verranno concordate azioni e iniziative per migliorare gli standard di sicurezza sul lavoro.

Dettagli articolo

Codice articolo:
27
Categoria:
Visualizzazioni:
64
Valutazione (Voti):
(7)

Articoli correlati

UESE ITALIA S.p.A.
Sede e Direzione generale: 30172 Via Torino 63/G – Venezia Tel. 0418723001

La Società adotta sistema di gestione certificato ISO 9001|2015 Certind
Phone:+39 418723001 | Fax:+39 413020367  |  Email: info@uese.it
Legalmail: unitedsafety@pec.it    SID: 3ZJY534

Socia di ALIS | FDAEXPRESS | UniPoste | FSC Italia
ASSODPO 101178 - RSPP ITALIA
Iscritta ASSODPO, FEDERPRIVACY, CNAAC, En.Bi.Form., O.P.N. Organismo Paritetico Nazionale ITALIA LAVORO, Confederazione Nazionale del Lavoro

P. IVA IT04398760274