Corso porte tagliafuoco REI – Installatore e manutentore Norma UNI 11473:2014

Corso porte tagliafuoco REI – Installatore e manutentore Norma UNI 11473:2014

Corso Porte tagliafuoco – Installatore e manutentore. Norma UNI 11473:2014

Una porta REI (porta tagliafuoco), in inglese fire door, è una porta che, considerata la sua elevata resistenza al fuoco, ha la possibilità di isolare le fiamme in caso di incendio. Viene dunque usata come parte di un sistema di protezione passiva, per ridurre la diffusione di fiamme o di fumo tra compartimenti e per assicurare un’uscita sicura da un edificio/struttura.

II titolare dell’ attività presso la quale viene installata una chiusura resistente al fuoco deve essere consapevole dei rischi che può causare una porta tagliafuoco non installata correttamente e/o per la quale non viene predisposto l’ obbligatorio iter di manutenzione periodica. Inoltre, sia I’ installatore e sia il manutentore devono saper operare correttamente nel rispetto della normativa cogente, compresa la “gestione” della documentazione di accompagnamento delle chiusure tagliafuoco.

Il processo di certificazione è volto alla verifica dell’abilità e competenza relativa all’attività professionale dell’installatore e del manutentore di porte resistenti al fuoco e al controllo della dispersione del fumo, al fine di garantire efficienza operativa e strutturale per garantire un adeguato sistema di compartimentazione in caso di incendio.

Le figure professionali previste sono le seguenti:

 Installatore

 Manutentore

Per entrambe le figure professionali sopra citate, la norma prevede due profili:

  Addetto responsabile degli interventi;

  Addetto esecutore

Il corso porte tagliafuoco

Il nostro corso ha durata di 2 giorni così ripartiti:

Primo giorno: Corso Teorico in aula con lezione frontale (8 ore), Corso Pratico in laboratorio (8 ore);

Il corso tratterà:

  • gli aspetti normativi in riferimento ai vari decreti legislativi e quelli per la prevenzione incendi,
  • le operazioni da effettuare per l’installazione della chiusura, la documentazione, le verifiche iniziali e successive alla messa in esercizio,
  • la manutenzione periodica e straordinaria, la frequenza, i documenti contrattuali, i componenti della chiusura tagliafuoco,
  • operazioni di manutenzione agendo direttamente sulle porte campione, compresa la verifica delle forze di apertura e di chiusura.

Secondo giorno: Esame scritto, pratico ed orale.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.
WhatsApp Contattaci su WhatsApp