Sicurezza sul lavoro, operaio sospeso nel vuoto. La Cgil: «Inaccettabile, solo nel Salento 400 infortuni ogni mese»

Quante vittime sul lavoro dovremo piangere ancora? Quante volte scrivere di sicurezza sui cantieri, denunciare la mancata osservanze delle regole e gli scarsi controlli? C’è da chiederselo, visto che – a fare un giro per la città e per i suoi cantieri – di caschi, tute e funi di protezione se ne incrociano poche.

Qualità della vita, la Puglia migliora: lavoro, sicurezza e servizi i punti deboli. Lavoro nero: scovati 10 irregolari, uno di loro percepiva il redditi di cittadinanza. Lo scatto che condividiamo è di questa mattina, in una strada del quartiere Leuca, a Lecce: la foto parla da sé. Un operaio impegnato su un’autogru, senza casco, senza fune, senza tuta.

WhatsApp Contattaci su WhatsApp