Il CFPCemon di Ceva ospita l’Associazione ANMIL per parlare di sicurezza sul lavoro

Il CFPCemon di Ceva ospita l’Associazione ANMIL per parlare di sicurezza sul lavoro

Gli studenti frequentanti le classi prima e seconda del corso Operatore Meccanico presso il CFP di Ceva hanno incontrato il Vice Presidente ed una delegazione

 di rappresentanti dell’associazione ANMIL. Il vice presidente Bongiovanni ha illustrato le finalità dell’associazione, soffermandosi sul tema della sicurezza in ambito lavorativo: “conoscere e seguire

 le normative in ambito di sicurezza sul posto di lavoro è un aspetto fondamentale e determinante, la propria salute va preservata e protetta e lavorando non bisogna sottoporsi a rischi. L’ANMIL ha il fine di tutelare coloro che sono rimasti vittime di infortunio sul lavoro, oppure le famiglie di coloro che hanno perso la vita sul lavoro”. Durante l’incontro sono stati proiettati video necessari per stimolare la riflessione inerente il tema della sicurezza sul lavoro.

E’ stata inoltre sottolineata la campagna di sensibilizzazione che l’associazione sta portando avanti, nata a Lucca, Comics & Games dal titolo “Uno slogan per la sicurezza” invitando gli allievi a voler compilare la cartolina del concorso on-line; i ragazzi si sono subito dimostrati molto interessati.

Gli studenti hanno posto numerose domande per meglio comprendere ed approfondire il tema.

All’apertura dei lavori il direttore del CFPCemon Mario Barello ha ricordato che la collaborazione con l’ANMIL prosegue ormai da tempo ed ogni incontro è motivo di crescita e di stimolo; questo appuntamento rientra nel piano “sicurezza”, argomento a cui la nostra scuola porge particolare attenzione. E’ importante il dialogo con i rappresentanti dell’associazione, le loro testimonianze sono un rafforzativo dei contenuti che già gli insegnanti trattano in aula.

Gli studenti nel percorso formativo affrontano lo studio dei moduli generali e specifici relativi alla sicurezza negli ambienti di lavoro, il lavoro di diffusione da parte dell’ANMIL rappresenta un momento di approfondimento relativo alle statistiche di quanti e quali incidenti succedono ancora sul posto di lavoro”.

Docenti e studenti esprimono un ringraziamento all’ANMIL che ormai da anni mette a disposizione tempo e professionalità; gli studenti riferiscono: “il nostro grazie si traduce dicendo che da oggi, daremo un valore diverso al tema della sicurezza sul lavoro e saremo più collaborativi con i nostri insegnanti nell’osservare la normativa ed indossare in maniera appropriata tutti i dispositivi di protezione individuale”.

Il direttore Barello ha ringraziato l’amministrazione comunale di Ceva per la costante vicinanza alle iniziative organizzate dal CFPCemon, all’evento erano presenti il vice sindaco Lorenzo Alliani e l’assessore Nadia Carena che sono intervenuti portando il saluto dell’amministrazione ai delegati ANMIL, ai docenti e in particolar modo agli studenti.

Nell’intervento il vice sindaco Alliani ha esortato gli allievi ad avere consapevolezza che la sicurezza dipende da ognuno di noi, dai nostri comportamenti, invitando gli allievi a segnalare tempestivamente eventuali situazioni di pericolo.

admin

Lascia un commento

WhatsApp Contattaci su WhatsApp