Condizioni di vendita prodotti e servizi UESE

Condizioni di Vendita CORSI DI FORMAZIONE IN AULA, IN AZIENDA E ON-LINE

 

Condizioni

Le presenti modalità organizzative e condizioni generali di vendita (di seguito denominate “Condizioni Generali”) disciplinano la fornitura da parte di UESE ITALIA S.p.A. (di seguito denominata “UESE”) dei corsi di formazione erogati in aula, presso la sede del cliente e a distanza e pubblicizzati nei siti web di proprietà: www.uese.it, unitedsafety.it, presso i negozi o attraverso la rete vendita.

Il costo del corso è indicato nel listino prezzi presente nel sito internet www.uese.it. Fa sempre fede il costo pubblicato nel listino prezzi del sito www.uese.it, anche nel caso di difformità con quello pubblicizzato nelle vetrine promozionali.

La richiesta di partecipazione ad un corso in aula può essere fatta via fax, e-mail o consegnando a un addetto UESE la scheda di iscrizione, debitamente compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal Cliente (Società/Ente/Persona Fisica) al quale verrà intestata la fattura. In concomitanza con l’accettazione dell’iscritto, UESE emetterà regolare fattura che sarà trasmessa per posta elettronica. In assenza di indirizzo e-mail, verrà anticipata via fax e spedita in originale per posta o consegnata il giorno dell’avvio del corso. Lo sconto del 10% indicato nelle schede di iscrizione si applica dal secondo partecipante solo se frequenta la stessa edizione (data) del corso del primo iscritto.

L’iscrizione ai corsi on-line deve essere effettuata con l’invio via fax o e-mail del documento di identità e codice fiscale dell’allievo e della scheda di iscrizione compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal Cliente (Società/Ente/Persona Fisica) al quale verrà intestata la fattura. La registrazione al corso verrà attivata a pagamento avvenuto, successivamente UESE fatturerà l’importo del corso indicato sulla scheda di iscrizione. Si precisa che gli obblighi in capo al Datore di Lavoro dell’Azienda committente non possono essere da noi evasi.

La piattaforma prevede una versione demo che può essere liberamente visionata prima dell’acquisto, richiedendo un nome utente e password alla segreteria organizzativa. Il testing permette al potenziale allievo di verificare il possesso dei requisiti tecnici, strumentali e delle competenze necessarie per poter fruire della piattaforma per la formazione a distanza; 5b. Non possono essere imputabili a UESE disservizi se generati dalla: mancata installazione o presenza di versioni non aggiornate dei programmi Adobe Reader e Flash Player; mancata verifica del possesso dei requisiti tecnici, strumentali e delle competenze necessarie per poter fruire della piattaforma per la formazione a distanza; installazione di sistema operativo diverso da Windows XP e successivi o Apple Mac OSX e successivi; scelta di utilizzo di browser non conformi al W3C diversi da Mozilla Firefox, Google Chrome o Safari; scelta di utilizzo della piattaforma con dispositivi non idonei (es. IPAD, IPHONE ecc.); velocità insufficiente di trasmissione o mancanza di connessione ad internet; mancanza della dotazione di base (cuffie/casse, webcam, microfono e applicativi software per il collegamento alle videoconferenze come ad esempio Skype); incapacità all’uso del PC e dei programmi necessari al funzionamento della piattaforma. È possibile che il gestore della piattaforma introduca nuove procedure di tracciabilità dei corsi non segnalate al momento dell’acquisto dagli operatori UESE per esigenze organizzative o per nuove disposizioni normative che regolamentano la formazione a distanza (E-Learning). Al fruitore del corso potrà essere richiesto, ad esempio, di effettuare un test di verifica dell’apprendimento in videoconferenza o di mandare una stampa cartacea dello stesso firmata in originale per posta ordinaria. E’ possibile altresì che l’Ente erogatore del corso intrattenga dei nuovi rapporti con sindacati diversi da quelli indicati durante l’iscrizione e che saranno indicati nell’attestato al termine del corso.

Il discente, una volta effettuato il pagamento, riceverà i codici di accesso al corso, che dovrà essere fruito entro 1 mese per i corsi che durano 20 ore o meno, entro 2 mesi per i corsi compresi tra 20 e 60 ore e in 3 mesi per i corsi con più di 60 ore. Il termine utile per il completamento del corso decorre dalla data di consegna delle credenziali di accesso alla piattaforma. Il materiale didattico è costituito da manuali, scaricabili sul PC, con applicazioni interattive per il test e per la verifica di apprendimento, una biblioteca normativa di riferimento, un glossario per la ricerca di definizioni ed il supporto di un tutor esperto per approfondimenti o quesiti. Il contenuto dei corsi è aggiornato alle più recenti normative in vigore ed è conforme ai programmi ministeriali e con l’iscrizione l’acquirente ne accetta le caratteristiche. La modalità on-line consente di seguire le lezioni via Internet (è necessaria una connessione ad internet e funzionalità audio del proprio PC) a qualsiasi ora, ovunque, anche per brevi periodi di tempo. In caso di mancato superamento del test di apprendimento, il discente potrà accedere nuovamente al test senza alcun costo aggiuntivo fino al superamento dello stesso.

Il corso in aula si terrà presso la training room di Via Torino 63/G oppure presso altra sede predisposta da UESE, cosi come indicato nella scheda del corso al quale si partecipa. Le attività formative aziendali vengono erogate presso la sede del cliente con disponibilità di un’ aula adeguata. In questo caso la data viene pianificata in accordo con il Committente. Per aziende che hanno sede operativa in Venezia città o isole, UESE non effettua corsi aziendali che prevedono la fornitura di attrezzature per lo svolgimento della prova pratica come ad esempio: estintori, vasca di spegnimento, ponteggi, carrelli, PLE ecc… La fornitura resta a carico del Committente. Per avverse condizioni meteorologiche, manifestazioni/scioperi, lutti o altre cause di forza maggiore, UESE si riserva la facoltà di annullare o posticipare l’avvio del corso sia esso aziendale che interaziendale.

Nel caso non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti per avviare il corso in aula, UESE si riserva il diritto di rinviarlo, dandone semplice comunicazione scritta (anche via fax o e-mail) o telefonica al Cliente. I corrispettivi eventualmente già percepiti da UESE saranno restituiti al Cliente o, d’accordo con il Cliente, saranno imputati come pagamento anticipato per la eventuale iscrizione a corsi in date successive. Resta espressamente esclusa qualsiasi altra forma di rimborso a favore del Cliente da parte di UESE.

Il Cliente può disdire la partecipazione al corso senza essere tenuto a corrispondere alcuna penale, mediante comunicazione scritta a UESE, anche via fax, con almeno sei giorni lavorativi di anticipo o nei termini indicati nella scheda di iscrizione sottoscritta. La disdetta non comunicata almeno sei giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, darà luogo all’addebito dell’intera quota di iscrizione. Sostituzioni potranno essere accettate in qualsiasi momento prima dell’inizio del corso, purché comunicate per iscritto.

Per avverse condizioni meteorologiche, manifestazioni/scioperi, lutti o altre cause di forza maggiore, il Cliente ha la facoltà di posticipare l’avvio del corso aziendale e si impegna a corrispondere e a riconoscere a UESE eventuali costi sostenuti sino a quel momento (noleggio eventuale sala, spese di trasferta sostenute dal docente, tempo dedicato al viaggio e in sede del Cliente, noleggio vasca spegnimento, estintori, trabattelli, DPI, o altro materiale ecc); L’Azienda committente di un corso aziendale per la quale è già stato formalizzato l’incarico e che si dovesse trovare nelle condizioni di spostarlo per gravi motivi si impegna a riprogrammare una nuova data con MODI entro 30 giorni da quella pattuita per contratto. Superato il termine di 30 giorni dall’annullamento del corso e in mancanza di una nuova programmazione, UESE richiederà all’Azienda di corrispondere il 50% della quota del corso non fruito, oltre alle spese indicate al punto 12a. 10c. Nel caso in cui l’Azienda committente di un corso aziendale abbia già usufruito di una o più lezioni e annulli una lezione successiva per un impedimento grave e imprevisto e con un preavviso inferiore a una settimana, l’Azienda è tenuta al pagamento dell’intero corso. La data del recupero verrà riprogrammata tenendo conto delle esigenze dei docenti UESE. L’azienda è tenuta al pagamento della docenza aggiuntiva.

Il corso, e il materiale ad esso relativo, sono di proprietà di UESE e come tali sono protetti dal diritto di autore. Ai clienti è fatto comunque divieto, al di fuori dell’uso privato, di fotocopiare, riprodurre, distribuire, vendere, pubblicare, sfruttare in altro modo o distribuire in un altro formato elettronico o in qualsiasi altra forma le informazioni contenute nel materiale del corso. Tutti gli usi al di fuori di quello privato sono considerati violazione, quindi sanzionabili in quanto lesivi dei diritti di proprietà intellettuale.

Il Cliente non può avanzare alcuna pretesa nei confronti di UESE, nel caso in cui le informazioni contenute nel materiale del corso risultassero non corrette o obsolete. Il Cliente esonera, perciò, UESE da ogni responsabilità, anche verso terzi, derivante dall’uso di tali informazioni. Alll’avvio dei corsi per lavoratori e preposti UESEI non è tenuta a verificare l’inoltro da parte dell’azienda committente, di assolvere l’obbligo di invio della richiesta di collaborazione all’ente bilaterale o organismo paritetico.

Il Cliente è tenuto al pagamento della quota di iscrizione prevista in vigore al momento dell’iscrizione, oltre all’IVA. La quota individuale di partecipazione comprende il costo dell’aula, le attrezzature didattiche, le dispense e il parcheggio. La fattura viene emessa qualche giorno prima dell’avvio del corso e vale come conferma. La quota di iscrizione può essere versata, prima dell’inizio del corso, con bonifico bancario, cosi come indicato in fattura e/o sui moduli d'ordine, oppure utilizzando gli appositi bollettini postali pre-marcati. Sulla causale è necessario indicare il riferimento della fattura. In alternativa, la quota del corso può essere corrisposta nella sede, il giorno stesso del corso, in contanti o a mezzo di carta di credito o bancomat.

l Cliente è tenuto al pagamento del corso, oltre all’IVA, come da indicazioni esposte nella fattura stessa. I costi di trasferta per destinazioni superiori i 100 km da Mestre (VE) verranno fatturati. Per i corsi organizzati nella giornata di sabato è prevista una maggiorazione del 15% sul costo totale. La fattura viene emessa come indicato da contratto e deve essere pagata con bonifico bancario, cosi come indicato in fattura.

Il Cliente è tenuto al pagamento della quota di iscrizione prevista in vigore al momento dell’iscrizione, oltre all’IVA. Il pagamento può essere effettuato con le seguenti carte di credito: Visa, Mastercard, Postpay, Carta Aura, American Express e Paypal dal sito www.uese.it o Bonifico bancario cosi come indicato in fattura Specificare nella causale il titolo del corso. A pagamento avvenuto, deve essere inviata una copia al seguente indirizzo email:admin@uese.it

Per il rilascio degli attestati è obbligatoria la frequenza di almeno il 90% del monte ore previsto dal programma del corso (esclusi i corsi obbligatori per legge, per i quali la percentuale potrebbe essere diversa). Gli attestati verranno rilasciati da UESE a fronte del controllo delle presenze sul registro, del test finale di verifica apprendimento (se previsto) e del riscontro di avvenuto pagamento. Gli attestati possono essere spediti per posta all’azienda committente o qualora disponibili, consegnati in aula. Gli altri saranno consegnati in aula ai discenti alla fine del corso, salvo diversa disposizione dell’azienda committente. Prima dell’acquisto del corso, il corsista può prendere visione di un fac-simile dell’attestato. Non può essere richiesta alcuna modifica dell’attestato, come la descrizione del titolo del corso, programma, data di svolgimento, ne l’inserimento della qualifica del corsista, ad es. “Dott.”, “Geom.”, “Ing.”. E’ ammessa la ristampa dell’attestato solo in presenza di errori nei dati anagrafici dell’allievo. Se il discente non matura il monte ore sufficiente per il rilascio dell’attestato, UESE darà l’opportunità di ripetere il corso in una delle edizioni successive, usufruendo di uno sconto del 50% della quota indicata nel modulo di iscrizione. L’emissione di duplicati deve essere richiesta per iscritto dalla Società alla quale è stato fatturato il corso. Gli stessi non verranno emessi se richiesti dall’utilizzatore del corso, es. dipendente/collaboratore della Società. Per la modalità on-line, l’attestato è rilasciato dopo l’effettuazione del corso e superamento di un test finale di verifica dell’apprendimento, da inviare firmato a UESE mediante posta ordinaria e da anticipare per posta elettronica. Dopo la richiesta dell’attestato il corso è da considerarsi ultimato, pertanto non sarà più possibile accedere alla piattaforma. Gli attestati dei corsi on line vengono inviati per posta elettronica in formato pdf e sono da considerarsi come originali. Tutti gli attestati sono validi ai fini di legge su tutto il territorio nazionale.

Il presente contratto è regolato dalla Legge italiana e qualsiasi controversia derivante da esso è di esclusiva competenza del Foro di Venezia. Le presenti Condizioni Generali prevalgono su qualsiasi disposizione e condizione difforme contenuta nella scheda di iscrizione del Cliente. I partecipanti al corso sono tenuti a: utilizzare materiali e attrezzature di UESE con la massima cura e diligenza; non effettuare registrazioni video e/o audio o fotografie presso la sede del corso o durante il corso stesso; non sottrarre oggetti e documenti dei quali vengano in possesso durante la frequentazione del corso; in caso di emergenza, attenersi alle indicazioni fornite dalla planimetria di evacuazione predisposta nella sede del corso.

I dati personali dell’allievo, trattati ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, saranno utilizzati ai soli fini contabili amministrativi e potranno essere comunicati ad Organismi per il riconoscimento e l’accreditamento del corso. Il titolare del trattamento dei dati raccolti è la Società: UESE ITALIA S.p.A.– Via Torino 63/G, 30172 Venezia Mestre. I dati personali dell’allievo on line verranno comunicati agli Enti Bilaterali convenzionati e verranno raccolti in una banca dati nel rispetto del D.Lgs. 196/03. UESE, tratterà i dati personali dell’allievo del corso FAD allo scopo di fornire l’assistenza tecnica, eventualmente richiesta, e per garantire la tracciabilità dell’azione formativa. L’allievo del corso FAD avrà a disposizione un tutor per il supporto e gestione del percorso formativo.

Le offerte di consulenza o formazione, anche in mancanza di una formale accettazione, si intenderanno tacitamente accettate in ogni loro parte al momento del conferimento verbale di uscita per l’effettuazione del servizio richiesto; I controlli e le verifiche effettuate da UESE ITALIA S.p.A. non esonerano il responsabile dell’azienda committente dagli obblighi di legge previsti in tema di sicurezza sul lavoro ed igiene.

WhatsApp Contattaci su WhatsApp